Basta con i fumi nocivi

Posted by on ottobre 5, 2015 in Iniziative CdQ, Notizie | 0 comments

Basta con i fumi nocivi

Dopo lo smantellamento(?) del campo di Casilino 900 si pensava di aver visto risolta l’emergenza dell’emissioni di sostanze nocive nell’aria a seguito dei roghi accesi per recuperare metalli, ma così non è .
Sono giunte al nostro Comitato di Quartiere decine di segnalazioni che denunciano l’emissione di fumi nauseabondi e potenzialmente pericolosi per la salute, provenire da un accampamento abusivo sorto tra i campi del Centro sportivo “Augustea” e viale Palmiro Togliatti.
Essendo un terreno privato, tutte le segnalazioni inviate alla Polizia locale e agli amministratori del VI Municipio, cadono nel vuoto perché non esiste una denuncia del proprietario.
Inoltre sembra che dovrebbe ricadere sui cittadini l’onere di dimostrare la pericolosità delle emissioni.

Tutto questo non è vero!

In base a quanto stabilito dalla Corte di Cassazione Penale, sezione 3°, nella sentenza n. 34896 del 27/09/2011 nella quale si afferma che “qualora non sia possibile accertare obbiettivamente, con adeguati strumenti, l’intensità delle emissioni, il giudizio sull’esistenza e sulla non tollerabilità delle emissioni stesse ben può basarsi sulle dichiarazioni di testi, specie se a diretta conoscenza dei fatti, quando tali dichiarazioni non si risolvano nell’espressione di valutazioni meramente soggettive o in giudizi di natura tecnica ma consistano nel riferimento a quanto oggettivamente percepito dagli stessi dichiaranti”.

Per questo il CDQ sta proponendo una raccolta di firme per sottoscrivere una precisa denuncia alle autorità competenti. Venite a firmare presso la sede del Comitato o fatevi promotori della raccolta, scaricando il modello allegato.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>