Assemblea di Primavera 2017

Posted by on aprile 12, 2017 in Eventi a Torre Spaccata, Iniziative CdQ, Notizie, Vita di quartiere | 0 comments

Assemblea di Primavera 2017

Iniziamo subito col dire che non si vedeva un’assemblea così partecipata dai tempi di quella sull’istallazione della SRB nei pressi del campo di calcio in via Marco Stazio Prisco.
Grazie alla disponibilità del parroco di San Bonaventura, che ha messo a disposizione la sala teatrale, circa 200 persone hanno partecipato (anche sfidando un temporale che si è abbattuto improvviso) all’assemblea il 6 aprile u.s.

ass20170401

Il buon lavoro del Consiglio Direttivo si è visto anche nella presenza di molti ‘politici’ del nostro Municipio, a partire dal Presidente Roberto Romanella, Alberto Ilaria, Presidente del Consiglio Municipale, Giuseppe Agnini, Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Urbanistica, Fabrizio Tassi, Presidente della Commissione Ambiente e Mobilità e altri Consiglieri di maggioranza e opposizione: tra cui Fabrizio Compagnone e Gianfranco Gasparutto (PD), Massimo Fonti,  Antonio Villino e Pamela Strippoli (FDL). Presente anche il parroco di S. Maria Regina Mundi p. Francesco Sciarelli.

ass20170404

Inutile dire che dopo il saluto del presidente del CDQ, Daniele e della puntuale ricognizione dei problemi del quartiere esposta da Antonella e Bruno, il clima si è subito ‘riscaldato’ e c’è voluta tutta la prontezza di don Stefano Cascio per ricondurre la discussione su un livello accettabile.
Sono poi cominciate le risposte da parte degli amministratori che hanno esordito raccontando della situazione drammatica che hanno trovato dal loro insediamento, prima tra tutte la mancanza di fondi.
A dire la verità, vere risposte ai problemi elencati non c’è ne sono state.

ass20170403

Tra le più urgenti, si aspettavano risposte su:

  • la messa in sicurezza di Viale dei Romanisti e la manutenzione stradale (il costo complessivo del rifacimento del solo Viale è stato stimato in 1.400.000 Euro… non certo nella disponibilità del VI Municipio che attualmente ha in bilancio, per tutto il proprio territorio, 870.000 Euro). C’è stato l’impegno di risolvere almeno le questioni più urgenti come le buche e l’illuminazione (si è in attesa di un nuovo appalto che permetterà di effettuare degli interventi che siano più efficaci e duraturi nel tempo). Critica anche la situazione della segnaletica orizzontale, pulizia caditoie, scivoli per disabili.
  • Sui parchi e i giardini si sta procedendo ad una mappatura delle aree verdi, per individuare quelle di competenza dipartimentale e municipale. L’obiettivo è quello del maggior decentramento possibile con relativa presa in carico da parte del Municipio di parchi e giardini e successiva messa a bando della loro gestione. Il Presidente Romanella si è impegnato a risolvere entro breve termine la situazione di forte degrado ed incuria del parco di Viale dei Romanisti/Viale P. Togliatti, effettuando perlomeno le necessarie potature e riparando la rete che lo delimita.
  • Altro tasto dolente la presenza di accampamenti abusivi, in particolare quello che insiste nella ‘buca’ alle spalle del centro sportivo Augustea. Anche qui nessuna risposta concreta, il CDQ ha ribadito la possibilità dell’amministrazione di effettuare tutti i passi necessari (ordinanza in danno) – anche perché in presenza di un serio rischio igienico-sanitario – e di addebitare ai proprietari tutte le relative spese. Risposte non pervenute.

ass20170405

  • Sui trasporti e la mobilità, il CDQ ha ri-presentato il progetto di mobilità sostenibile per il quartiere, mentre ha espresso forte contrarietà sulla nuova configurazione del trasporto pubblico – proposta da ATAC – e approvata dal Municipio senza ascoltare i cittadini, che denunciano il rischio di un peggioramento sostanziale: linee soppresse e/o sostituite, nuovi percorsi … progetto sicuramente da rivedere con attenzione.
  • Non poteva mancare un pressante appello sulla situazione del mercato bisettimanale di Via Sisenna che grava, da anni, sulle spalle degli abitanti della strada che denunciano di essere praticamente reclusi in casa due giorni alla settimana – senza contare il rischio di non poter avere eventuali mezzi di soccorso perché impossibilitati al transito – e che non capiscono come mai non si usi lo spazio liberato dell’ex mercato per spostare i banchi ed effettuare una puntuale verifica sul numero dei banchi autorizzati.
  • Sul fronte rifiuti è stato chiesto se esiste un Contratto di servizio tra AMA e Campidoglio e se i Municipi ne sono al corrente, visto che sulla stampa si legge sempre più spesso della imminente partenza della raccolta differenziata – e relativa ‘tariffa puntuale’ – proprio nel nostro Municipio. Non pervenuto…
  • Infine anche un accenno sulla sala dell’ex Enaoli e agli altri spazi pubblici occupati o assegnati in maniera poco trasparente: per la prima si prevede una prossima apertura, per gli altri si dovranno mettere a bando gli spazi che, speriamo, siano assegnati a gruppi e/o associazioni che lavorino sul quartiere specialmente nel campo della promozione e aggregazione sociale.

ass20170402

Se la partecipazione è stata un successo, dobbiamo però riconoscere che si è fatta molta fatica ad assicurare lo svolgimento dell’assemblea: troppa la rabbia dei cittadini che hanno spesso interrotto gli interventi degli amministratori che, da parte loro, si sono rivelati poco abituati ad un confronto aperto assumendo, a volte, posizioni di sufficienza se non addirittura di difesa davanti alle puntuali argomentazioni dei presenti generando molta delusione.

ass20170406

Su questo il CDQ deve ancora svolgere un importante lavoro di raccordo e di sintesi, lavoro reso più difficile anche dalla scarsa propensione dei cittadini ad impegnarsi di persona tanto che nessuno dei presenti ha raccolto l’invito a collaborare nel Consiglio Direttivo … ma si limitano ad essere molto attivi sui social!

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>